ADC-advanced drivers club

Referto n°1 del 24/03/2015

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Referto n°1 del 24/03/2015

Messaggio Da Admin il Mar Mar 24, 2015 12:37 pm

Referto del 24/03/2015

Eventi rilevati mediante reclamo

Gara 1:

Reclami Marco Crivellaro:
 -prima variante giro 1:   Nessuna sanzione, contatto valutato come contatto di gara.
 -curva Ascari giro 1: 1°Richiamo per Ndonio, causa grave danno

-Reclami Jon
 -dopo bandiera a scacchi: non luogo a procedere

-Reclami Ndonio
 -curva Ascari giro 15: Grave comportamento di Simone Moccia che, danneggiando gravemente la propria auto nei giri precedenti e con ruota forata decide di non effettuare il pit stop. Nell episodio incriminato procede nell'erba sulla destra fino a colpire un muro che lo proietta sul ricorrente in questione. Per Simone Moccia partenza dai box nel prox gp utile con espulsione sospesa.In caso di reiterazione del comportamento scatta la squalifica per 1 gp. Si fa contestualmente
un richiamo PER UN MAGGIORE IMPEGNO SUL SERVER ED UN LIVELLAMENTO DELLE SUE PRESTAZIONI.Giudice astenuto: Luca Di Giovanni per comunanza di team.

Gara 2:

-Reclami Team tank:

-Giro di Formazione: Comportamento imprudente di Ndonio,il quale, nonostante la forte frenata di Daniele Ciacciolo, procede inspiegabilmente a velocità sostenuta a 300m dalla griglia di partenza. 2° Richiamo per Ndonio,sommato alle precedenti penalità accumulate: TOTALE -10 PUNTI PATENTE E PARTE DAI BOX PER IL GP DI IMOLA, RIMANE SOTTO OSSERVAZIONE DELLA DG,INVITIAMO NDONIO AD UNA GUIDA PIU ATTENTA NELLE SESSIONI DI GARA.Giudice astenuto: Luca Di Giovanni per comunanza di Team
-Giro 1 Ciacciolo-Crivellaro: Impossibile addossare la colpa al pilota che colpisce Ciacciolo il quale, con macchina evidentemente e pesantemente danneggiata, ha uno scarto a destra forse dovuto da un bloccaggio. Impossibile a quel punto evitare il contatto
-Giro 3 Luca Capirongiu-Leandro Bellavista: Richiamo + 10 posizioni di arretramento al prossimo gp utile. Il pilota sotto investigazione procede a velocita sostenuta con macchina pesantemente danneggiata, frena sull'erba perdendo il controllo e colpisce l'incolpevole Bellavista.
-Giro 6 Ciacciolo-Ndonio: contatto di gara, concorso di colpe. Daniele Ciacciolo procede a diversi cambi di traiettoria nel rettilineo interessato dal contatto. Frena molto in anticipo in virtù della macchina danneggiata.
-1°Richiamo per Daniele Ciacciolo per continui cambi di traiettoria ai giri 4/5/6

-Reclami Marco Crivellaro:
-Giro 15 Crivellaro-Aguzzi, reclamo infonfdato, il pilota davanti rallenta spostandosi dalla traiettoria. Il contatto è responsabilità del pilota dietro che, non inpensierito da nessuno, doveva effettuare il doppiaggio in condizioni di maggiore sicurezza. 1°Richiamo per Crivellaro
-Giro 15 Crivellaro-Capirongiu, Accolto appello di Luca di Capirongiu, il pilota non aveva ne distanza ne passo tale da rendere imminente e chiaro il doppiaggio.Giudice astenuto: Mariano Calò per comunanza di team

-Reclami Jon
-Giro 10 Paratore-Jon: 1°Richiamo per Paratore che in lotta con il suddetto, taglia la prima variante e si avvantaggia dal taglio

Reclami Ndonio:
-Giro 1 Jon-Ndonio: 1° Richiamo per Jon che colpisce Ndonio

Eventi Valutati d'ufficio:

- Giro 1 Michele Sangalli-Bicicletta: Contatto dovuto ad eccesso di foga del Sangalli che seppur dietro abbondantemente frena in ritardo e salendo sul cordolo colpisce il pilota davanti causandone un succesivo contatto con Mariano Calò e il conseguente ritiro. Sanzione applicata: 3 posizioni di penalità al prossimo gp conseguenti al richiamo per questo contatto e all'uso di linguaggio scurille in chat. Giudici astenuti: Mariano Calò per conflitto di interessi e Luca Di Giovanni per comunanza di team

- Giro 4 Momo Tesi-Ciro Lentino: Il pilota Tamponante manca d 30/40 m il punto di frenata colpendo lo pneamutico posteriore
destro del tamponato provocandone il ritiro. Valutate le posizioni di testa, valutata la sanzione emessa a Micene nel gp di vallelunga per evento affine con Mariano Calò (venne sanzionata con partenza dai box) viene assegnata una partenza dai box al prossimo gp utile con l'aggiunta di  un richiamo. Nel caso in questione la direzione gara avrebbe applicato una penalità di stop and go al pilota che alla fine della gara si sarebbe tramutata in tempo aggiuntivo sul tempo di gara. Non avendo mai applicato tale penalità la direzione gara ha deciso di applicare la sanzione esposta poc'anzi. Giudice astenuto: Ciro Lentino

Uso improprio della chat per i piloti:
Michele Sangalli (vedi sopra)
Leandro Bellavista: A seguito di ritiro, si lamenta in chat causando distrazione e conseguente incidente di altro pilota. Ai sensi del regolamento interno vengono applicate 2 posizioni di penalità in griglia al prossimo gp utile.

Taglio curve:
Richiamo per Giuseppe La Porta che taglia 3 volte la seconda variante.

Totale penalità:

Momo Tesi:
Partenza dal box + giallo

Ndonio:
Partenza dal box + 10 punti patente

Simone Moccia:
Partenza dal box + espulsione 1 gp sospesa con condizionale.

Luca Capirongiu:
10 posizioni di penalità in griglia

Michele Sangalli:
3 posizioni di penalità in griglia

Leandro Bellavista:
2 posizioni di penalità in griglia

Daniele Ciacciolo, Marco Crivellaro, Giuseppe La Porta,Jon:
Richiamo


Si ricorda che tutte le decisioni contenute in questo referto sono appellabili entro le 20 del giorno successivo alla pubblicazione. Qualsiasi lamentela senza aver proposto appello sarà ulteriormente sanzionata. Per proporre appello inviare una mail all'indirizzo adcstaff@libero.it con la vostra eventuale diversa interpretazione. Non scrivete in chat agli admin!
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 671
Reputazione : 27
Data d'iscrizione : 06.07.14

Vedi il profilo dell'utente http://advanceddriversclub.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum